Polizia nazionale dell'Ecuador

I continui e rapidi cambiamenti sociali avvenuti negli ultimi decenni, la crescita considerevole della popolazione, lo sviluppo di nuove tecnologie, una riduzione notevole delle forze di sicurezza, una relazione disequilibrata tra polizia ed abitanti su tutto il territorio nazionale, la diminuzione del dialogo tra polizia e società sono aspetti che preoccupano quotidianamente le Unità di Equitazione della Polizia Nazionale. Nel suo piano strategico ha sviluppato una funzione sociale a favore di bambini disabili come contributo al miglioramento della condizione delle persone con handicap. In questo modo, si intende promuovere un avvicinamento tra Polizia e comunità, sviluppando principi di cooperazione ed allo stesso tempo sensibilizzando la società sulle diffiicoltà e la comprensione dei bambini disabili. Per questo motivo varie Cavallerie della Polizia Nazionale mettono a disposizione la loro infrastruttura, mezzi logistici e personale di polizia per la realizzazione dell'ippoterapia e di attività pedagogiche con il cavallo.
Nel 2008, l'associazione Uniequus ha collaborato intensamente con la Cavalleria della città di Guayaquil, tra l'altro attraverso l'insegnamento e il perfezionamento del personale responsabile della polizia. Questi stessi responsabili sono stati ormai collocati in Cavallerie di altre città Ecuadoriane e ci è stato richiesto di continuare l'appoggio e l'insegnamento al personale coinvolto.